A dieci anni dall’inaugurazione dello “Spazio Vedova” nei Magazzini del Sale di Venezia, progettato dall’arch. Renzo Piano, la Fondazione Emilio e Anna Bianca Vedova gli dedica la Mostra “Renzo Piano. Progetti d’acqua” che rimarrà aperta dal 24 maggio al 25 novembre 2018.

Curata da Fabrizio Gazzarri con la messa in scena di Studio Azzurro, la Mostra presenta sedici progetti che raccontano altrettante architetture dell’artista genovese, accomunate dal rapporto con l’elemento “Acqua”.

Il visitatore ha la possibilità di immergersi in un ambiente visivo e sonoro: un viaggio interattivo nelle architetture di Renzo Piano. L’impianto dinamico dello Spazio Vedova, che negli anni ha trasportato le grandi tele del pittore veneziano, sorregge ora otto grandi e sottili schermi che raccontano i processi di ideazione e realizzazione dei progetti esposti.

Il percorso inizia dalla struttura lignea ideata nel 1984 per l’opera del “Il Prometeo” di Luigi Nono, alla cui realizzazione collaborarono Emilio Vedova per le luci, Massimo Cacciari per i testi, Claudio Abbado che diresse l’opera e Maurizio Milan per le strutture e la direzione lavori. Il viaggio continua con altri progetti: Atene, Oslo, Londra, Genova, Parigi, New York, per concludersi di nuovo a Venezia con il museo della Fondazione Vedova ai Magazzini del Sale, realizzato sempre con la collaborazione di Maurizio Milan.

Per saperne di più:

http://www.fondazionevedova.org/node/418