Il Premio Architettura Città di Oderzo, giunto alla XV edizione, è nato nel 1997 dalla collaborazione tra il Comune di Oderzo, la Provincia e l’Ordine degli Architetti di Treviso, la Fondazione Oderzo Cultura Onlus, per premiare le opere realizzate nelle Regioni del Veneto, del Trentino-Alto Adige e del Friuli-Venezia Giulia.

127 progetti partecipanti, 86 per la sezione consueta del Triveneto, 33 progetti dei luoghi del lavoro e 8 di Architetti veneti nel mondo.

Il primo premio è stato assegnato all’intervento di recupero e sistemazione dell’Isola di Sacca Sessola a Venezia degli architetti Paolo Ceccon e Laura Zampieri.

La riprogettazione del giardino storico fa parte del recupero della ex-struttura ospedaliera, trasformata nel JW Marriott Venice Resort & Spa su progetto di Matteo Thun & Partners. Il progetto riguardava la sistemazione dei viali esistenti, dei nuovi percorsi, la conservazione dei giardini e la rivisitazione dell’orto con la rotazione delle coltivazioni per la rigenerazione naturale dei terreni.

Milan Ingegneria ha curato l’ingegneria di progetto dell’intero recupero dell’Isola di Sacca Sessola, la Sicurezza e la Supervisione alla realizzazione delle opere.

 

Per saperne di più

http://ilgiornaledellarchitettura.com/web/2017/11/22/il-premio-citta-di-oderzo-ritorna-e-allarga-gli-orizzonti/

vai alla scheda progetto