Lavora con noi
Maggio 2021 – Milan Ingegneria si aggiudica il concorso di progettazione del nuovo Piano dell’Arena del Colosseo | Milan Ingegneria

Bandito alla fine del 2020, il concorso di progettazione del nuovo piano dell’Arena del Colosseo è stato vinto dal raggruppamento composto dalla capogruppo Milan Ingegneria con lo studio di architettura Labics, diretto da Maria Claudia Clemente e Francesco Isidori, dall’architetto Fabio Fumagalli, dalle società Croma e Consilium Società di ingegneria e dal Prof. Heinz-Jürgen Beste, consulente per gli aspetti archeologici.

L’idea di ricostruire l’Arena del Colosseo era stata lanciata dal Ministro Franceschini e sostenuta dall’archeologo Daniele Manacorda nel 2014. Venne poi inserita nel piano strategico Grandi progetti culturali nel 2015.

L’intervento consentirà di ripristinare la lettura integrale del più grande anfiteatro del mondo antico, che poteva contenere fino a 87.000 spettatori, e permetterà al pubblico di comprenderne appieno uso e funzione originaria.

L’arena all’interno misura 86 × 54 m, con una superficie di 3.357 mq. Il nuovo pavimento sarà fruibile grazie a soluzioni tecnologiche che guideranno il visitatore alla scoperta della complessa macchina organizzativa e scenica presente in epoca romana.

I principi alla base del progetto sono la tutela e la conservazione delle strutture archeologiche preesistenti, perseguiti sia nella sostanza che nella forma e realizzati mediante l’integrazione organica con il monumento. Per permettere tale integrazione è stata data una risposta a tutti i vincoli in essere: quelli archeologici, strutturali, architettonici, idraulici, di conservazione e gestionali.

Il nuovo piano dell’arena permetterà di incrementare la conservazione e la tutela delle strutture archeologiche presenti negli ipogei consentendo al contempo di ricostituire l’immagine originaria del monumento e della complessa macchina scenica degli ipogei, oltre che permettere la rifunzionalizzazione compatibile con il profondo valore archeologico, architettonico e sociale del Colosseo.

Guarda il video
Vai alla scheda progetto