Nuovo Auditorio, Bologna (Italia)

Il progetto nasce dalla volontà del Maestro Claudio Abbado, già direttore dell’Orchestra Mozart, di dotare Bologna di un Auditorio con grande qualità acustica. L’edificio sorgerà all’interno della “Manifattura delle Arti”, a ridosso delle mura trecentesche.
Il nuovo spazio musicale, progettato da Renzo Piano, ospiterà 1.800 persone. La distribuzione dei posti a sedere attorno all’orchestra permetterà di ascoltare a una distanza di 15-18 metri dalla fonte del suono, consentendo agli spettatori di vedersi in faccia.
Abbado ha voluto collaborare con Piano alla morfologia dello spazio: una sorta di stradivari tramutato in edificio che trasformerà l’architettura nel modello più avanzato al mondo per la qualità sonora raggiunta.

Committente

Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna

Data

2011 – In corso

Importo

€ 51.000.000

Progetto

RPBW – Arch. Renzo Piano, Atelier Traldi, Nagata Acoustics, GAEngineering