Restauro ex-Ospedale Militare, Trieste (Italia)

Il progetto di recupero dell’ex-ospedale militare di Trieste riguarda la trasformazione del complesso edilizio in residenza universitaria “aperta” per docenti, ricercatori e studenti. Il restauro dell’immobile, costruito nella seconda metà dell’800, prevede la conservazione delle facciate esterne, delle coperture lignee, degli elementi di pregio e il recupero delle strutture sotterranee in cemento armato, “vestigia” della Prima e Seconda Guerra Mondiale. L’intervento ha coinvolto l’intera area e le zone limitrofe, per una superficie complessiva di 14.000 mq., dove sono stati realizzati spazi da destinare alle attività culturali per il quartiere e la città.

Committente

Fondazione Cassa di Risparmio di Trieste

Data

2004 – 2005

Importo

€ 12.000.000

Progetto

Arch. Claudio Visintini, Arch. Cristina Bradaschina, Archea Associati; STI; SIMM