Ristrutturazione di Palazzo Turati, Milano (Italia)

Il Palazzo fu costruito nel 1880 su disegno dell’architetto Enrico Combi; danneggiato durante la Seconda Guerra Mondiale, fu ricostruito negli anni ‘50 dagli architetti Castiglioni. A pianta rettangolare di 60 x 40 metri, l’immobile è organizzato su sei livelli attorno ad un cortile centrale, dove una serie di portici con volte a crociera si sviluppa al piano terra. Il suo restauro è stato programmato per ospitare la nuova sede della Camera di Commercio e ha previsto consolidamento strutturale e adeguamento degli impianti.

Committente

Techno Holding S.p.A.

Data

2011

Importo

€ 15.000.000

Project

Antonio Citterio, Patricia Viel and Partners