Infrastrutture

Nuovo Terminal Passeggeri del Porto di Messina

Messina | Italia

PROJECT DETAILS

Città
Messina
Paese
Italia
Cliente
Autorità portuale di Messina
Progetto architettonico
ODB Ottavio Di Blasi & Partners
Periodo
2015
Importo delle opere
3.000.000 €
Servizi forniti
Progettazione strutture | Progettazione impianti
Settore
Infrastrutture
Dimensioni
1.600 mq
Tecnica costruttiva
calcestruzzo armato, acciaio, legno lamellare

Un nuovo approdo

La crescita del settore croceristico ha indotto l’Autorità Portuale di Messina a dotarsi di una nuova Stazione Marittima. Il nuovo Terminal è un edificio totalmente trasparente, caratterizzato da una copertura ondulata leggera in legno lamellare, fortemente riconoscibile.

Il terminal si sviluppa su una superficie di 1600 mq ed è stato progettato per garantire la massima funzionalità durante tutto l’anno. Sul lato lungo il lato, che guarda alla città, sono stati disposti i servizi, chioschi, negozi, uffici del turismo e ristoranti. Sul fronte mare è stata mantenuta la totale trasparenza dell’involucro, permettendo ai passeggeri di guardare all’orizzonte del Mediterraneo.
Il sistema distributivo modulare garantisce la flessibilità nell’utilizzo degli spazi, in funzione dei flussi dei passeggeri.
La struttura è anche pensata per essere convertita in luogo per concerti o eventi pubblici.

Render nuovo terminal passeggeri del porto di Messina visto dal mare
Render nuovo terminal passeggeri del porto di Messina visto dal mare
Render nuovo terminal passeggeri del porto di Messina visto dal fianco di una nave da crociera
Render interni nuovo terminal passeggeri del Porto di Messina

La copertura in legno lamellare

Il mare viene ripreso nelle forme della copertura, che presenta un profilo a richiamo del moto ondoso. Completamente rivestita in alluminio, ha un andamento a forme ondulate inverse che la rendono dinamica.
Le travi lamellari in legno, leggere, economiche e durevoli, supportano la struttura del tetto garantendo la forma ondulata. L’intero sistema di copertura è portato da due travi principali che corrono lungo l’asse est-ovest, sorrette da una serie di colonne treppiede in acciaio.

Dettaglio copertura in legno lamellare con profilo che richiama il moto ondoso

Progetti relazionati

Milan Ingegneria SpA

info@buromilan.com
stampa@buromilan.com
C.F. / P.I. 08122220968
C.D. M5UXCR1

Milano

Via Thaon di Revel, 21
20159 Milano — Italia
T +39 0236798890

Venezia

Santa Croce 458/A
30135 Venezia — Italia
T +39 041 5200158